Gerarchia dei gradi

Kyudan: la gerarchia dei gradi

In tutte le discipline marziali giapponesi viene utilizzato un sistema di graduazione per indicare il livello tecnico raggiunto da ogni praticante.
La gerarchia è formata da gradi inferiori (kyu) e gradi superiori (Dan).
Nel Budo si considerano i Kyu come livelli di apprendimento ed i Dan come gradi di pratica e perfezionamento. Il numero dei Kyu e dei Dan varia a seconda della disciplina.
In Giappone tutti i praticanti con gradi Kyu indossavano la cintura bianca; solo in seguito, per iniziativa di judoka occidentali, sono state adottate cinture di diversi colori per individuare più facilmente il grado raggiunto.

Nello stile Shotokai, in particolare nella Scuola Shotokai Italia, i gradi Kyu sono 9 e sono identificati da cinture di diverso colore (dal grado più basso al più alto):

grado colore

tempo di permanenza*

9 kyu cintura bianca 3 mesi
8 kyu cintura gialla 3 mesi
7 kyu cintura gialla 4 mesi
6 kyu cintura arancio 4 mesi
5 kyu cintura arancio 4 mesi
4 kyu cintura verde 5 mesi
3 kyu cintura verde 5 mesi
2 kyu cintura blu 12 mesi
1 kyu cintura marrone 18 mesi

 * tempo di permanenza minimo per conseguire il grado successivo

mentre i gradi Dan sono 7
Il massimo grado conseguibile con esame tecnico è il 4° Dan, i gradi superiori vengono assegnati dalla Federazione per meriti e anni di anzianità.

grado colore tempo di permanenza*
1 Dan cintura nera 3 anni
2 Dan cintura nera 4 anni
3 Dan cintura nera 5 anni
4 Dan cintura nera  
5 Dan cintura nera riconoscimento federale
6 Dan cintura nera riconoscimento federale
7 Dan cintura nera riconoscimento federale

 * tempo di permanenza minimo per conseguire il grado successivo

 
 
Tetsuji Murakami

FIKTA SSI è affiliata FIKTA

Segreteria on-line

Accesso riservato ai segretari



 
Password smarrita?